lunedì 7 settembre 2015

Unguenti e Oleoliti CURATIVI

Ciao a tutte Vanilline mie!!!! 

Eccomi con un nuovo articolo per il blog di Talco e Vaniglia! Oggi voglio parlarvi degli unguenti curativi e degli oleoliti. Io dico sempre che "la natura ha tutte le risposte" e la prova tangibile è data dalla funzionalità incredibile di questi prodotti a base di estratti puri di erbe.

-Gli unguenti sono a base di cera d’api con l’aggiunta eventualmente di altri ingredienti emollienti e al loro interno contengono un'altissima percentuale di principi attivi estratti da piante curative. 
-Gli oleoliti sono macerati oleosi ottenuti da fiori e piante, adatti per massaggiare la pelle, profumarla e nutrirla, tonificarla o rilassarla a seconda degli ingredienti usati.




Il primo di cui vi voglio parlare è il mio "mai senza", una vera e propria scoperta per me: quello di Iperico. L'Iperico (nome scientifico Hypericum perforatum) meglio noto come Erbe di San Giovanni,  è una pianta dai fiori gialli, essa presenta attività antinfiammatorie e cicatrizzanti notevoli, mentre l'estratto secco di Iperico, assunto per via orale, offre attività antidepressiva. L'unguento di Iperico (lo abbiamo de La Saponaria, della Tea Natura) è fenomenale per la cura di problemi cutanei come dermatiti leggere, eczemi, psoriasi, follicolite, herpes (per quelli labiali è portentoso, altro che quelle minuscole cremine super costose e inutili della farmacia!) e piaghe, ma anche per le scottature solari o domestiche e le punture di insetto. Tutto quello che brucia o prude può essere risolto con l'Iperico! 

Lo trovate anche sotto forma di olio o oleolito: in questo caso l'Iperico viene fatto macerare nell'olio vegetale puro affinché rilasci tutti i suoi principi attivi. Lo abbiamo della Antos con il comodissimo spruzzino e della Tea Natura. La comodità dell'olio è che può essere usato su zone più estese del corpo rispetto all'unguento (per esempio sulle gambe o la schiena) infatti di solito lo si trova anche in confezioni di vendita più grandi. Vi assicuro che è miracoloso! Non vi spaventate dell'incompatibilità dell'Iperico con i medicinali come la pillola contraccettiva, è noto che l'interazione tra i due è data solamente dall'assunzione orale della pianta (esiste anche sotto forma di integratore alimentare) mentre con l'uso topico (applicato sulla pelle) le quantità che "entrano in circolo" sono talmente irrisorie da non causare nessunissimo problema!
Il secondo unguento dalle virtù miracolose è quello di Calendula (Calendula officinalis). Il famosissimo fiore arancione è noto per le sue proprietà dal potere lenitivo e calmante. La Calendula è ottima per la cura e la pulizia della pelle, è antinfiammatoria, antisettica, cicatrizzante, rinfrescante, emolliente e dermopatica; è il rimedio elettivo per scottature, ferite, arrossamenti e irritazioni della pelle.
Sotto forma di unguento e di oleolito di Tea Natura. Entrambi sono perfetti per le pelli che hanno bisogno di idratazione e quelle sensibili, anche per la pelle dei bambini e per gli arrossamenti da pannolino.

Terzo Must have è l'unguento all’Arnica. L'Arnica o Arnica montana è dotata di proprietà antinfiammatorie e analgesiche sui traumi del sistema circolatorio, dei muscoli e dell’apparato osteoarticolare. Chiamata anche "erba delle cadute", l'arnica viene usata dalla notte dei tempi come rimedio per contusioni, strappi muscolari, dolori articolari (diciamo pure botte e storte) ...insomma il Lasonil della natura! ;)

L'unguento della Tea Natura e de La Saponaria e l'oleolito di La Saponaria Entrambe le "versioni" hanno potentissime proprietà curative, basta applicare un po' di prodotto un paio di volte al giorno e massaggiare fino ad assorbimento, in pochi giorni vi sentirete come nuovi!! Non può assolutamente mancare nell'armadietto degli sportivi!


Passiamo alla Bardana (Arctium iappa), è una pianta perenne conosciuta come aiuto per la pelle e utilizzata per acne, dermatiti, eczema, forfora e psoriasi.

L'unguento di Bardana è favoloso per curare le pelli acneiche, grasse e con pori dilatati, grazie alle sue proprietà lenitive e purificanti e astringenti. Purifica la pelle e la lascia respirare, asciugando il sebo in eccesso e donandole nuovo equilibrio. L’unguento alla Bardana Tea Natura utilizzato con costanza si rivela un ottimo astringente ed antisettico ad azione antibatterica sui foruncoli. Contiene anche olio essenziale di Camomilla che svolge un’azione lenitiva, calmante e cicatrizzante in tutti gli stati di irritazione della pelle del viso e del corpo.

La Malva (Malva sylvestris), dai cui bellissimi petali viola e in particolare dalle foglie ricche di mucillagini, scaturiscono proprietà emollienti e antinfiammatorie. 

L’unguento alla Malva di Tea Natura ha funzione lenitiva, sfiammante, rinfrescante, antisettica della pelle lesa. Coadiuvante nel trattamento di infezioni, tagli, screpolature può essere utilizzato per lenire problemi quali: ragadi, in particolare quelle al seno, afte, stomatiti, vaginiti, congiuntiviti. Ha azione ammorbidente per le labbra e per le mani screpolate.

La Propoli contiene molti principi attivi, è antimicrobica, antibiotica e antivirale. Attiva il metabolismo delle cellule ed incrementa la loro scissione arrivando a raddoppiarne il ritmo (questo spiega come la propoli agisca sulla guarigione delle ferite, accelerandone il decorso). 



In negozio abbiamo l’unguento al Propoli di Antos che permette di sfruttare appieno le proprietà ammorbidenti, lenitive e restitutive del miele e della cera d’api. Indicato per la cura di pelli secche, screpolate e avvizzite.

Insomma, a volte ci troviamo tra gli a scaffali del supermercato o della farmacia e ci perdiamo a scegliere tra prodotti "miracolosi" e pieni di porcherie, quando basta una semplice piantina per risolvere i nostri problemi!! Basta imparare a conoscerle!!!! 


Alla prossima ragazze, vi abbraccio tutte forte forte!

SalvaSalva

Nessun commento:

Posta un commento